Il vino dei primati. E la cura delle viti

Il vino dei primati. E la cura delle viti

IN CAMPO CON

Raffaele Catania, Chiaramonte Gulfi

IL SUO LAVORO

Raffaele è la terza generazione dell’Azienda agricola Gulfi che gestisce insieme ai suoi fratelli. Il nonno possedeva una piccola vigna a Chiaramonte. Il padre, imprenditore emigrato in Brianza, l’ha trasformata oltre 20 anni fa in una grande azienda che oggi esporta il vino siciliano in tutto mondo. I vigneti si estendono dall’Etna a Pachino. Nero D’avola, Frappato e Carricante sono alcune delle eccellenze qui prodotte, nel rispetto della tradizione.

IL SUO PLUS

L’azienda di Raffaele produce 200 mila bottiglie circa ogni anno e vanta una serie di primati: è stata la prima a impiantare Pinot sull’Etna, a produrre con il concetto di Cru in questa parte di Sicilia e a coltivare totalmente in regime biologico già dai primi anni Duemila.

IL SUO OBIETTIVO

Produrre il miglior vino che sia possibile ottenere nella Sicilia sud orientale, attraverso un sapiente mix di evoluti metodi meccanici che rendono efficace la cura del terreno e di tradizionale “cura” e “interpretazione” di ogni vite. Con un’attenzione speciale per la potatura che qui a Gulfi rappresenta una fase cruciale e determinante per la salute della pianta e qualità del vino.

Video

Concessionario esclusivo