La filiera corta (e di qualità) dei formaggi

La filiera corta (e di qualità) dei formaggi

IN CAMPO CON

Vincenzo Puglisi, 20 anni, Modica

IL SUO LAVORO

Produce formaggi nel caseificio aziendale, con il latte di razza bruna prodotto dall’allevamento di famiglia.

IL SUO PLUS

La filiera è cortissima e controllata perché i formaggi vengono prodotti come una volta, con il latte degli allevamenti di cui si occupano il padre, lo zio e i cugini, a pochi metri dal piccolo laboratorio di caseificazione. I foraggi sono prodotti dalla stessa azienda e la stabulazione è libera. Il consumatore che acquista i formaggi nello spaccio può seguire con i suoi occhi il “viaggio” dal fieno al cacio.

IL SUO OBIETTIVO

Aumentare l’ecosostenibilità degli allevamenti per diminuire l’impatto ambientale (già basso nei piccoli allevamenti) mantenendo costante la qualità dei prodotti.

Video

Concessionario esclusivo